Cappotto da uomo e Scarpe con Rialzo: due grandi classici per Natale

Le temperature rigide di questi giorni e l’avvicinarsi del Natale, impongono agli uomini di riprendere i cappotti in armadio. Ma quali sono le giuste scarpe con rialzo da abbinarvi? Ecco qui una breve guida per abbinarli correttamente…

scarpe rialzate e cappotto

Un po’ tutti i capi d’abbigliamento subiscono il passare delle mode e delle tendenze. Quelli dal taglio sartoriale, fatti a mano, al contrario sembrano esserne immuni…un po’ come i diamanti. E’ il caso ad esempio di alcuni particolari tipi di cappotti (Ulster e Montgomery su tutti) e delle scarpe di lusso fatte a mano e su misura. Le temperature gelide di questi giorni e l’avvicinarsi del Natale, impongono ai gentlemen di aprire gli armadi e riprendere i cappotti. Ma quali sono le giuste scarpe con rialzo da abbinarvi? Ecco qui una breve guida per abbinare correttamente scarpe rialzanti e i due modelli di cappotto più in voga questo inverno.

Ulster

In italiano “doppiopetto”, prende il nome dall’omonima provincia dell’Irlanda del Nord. È considerato da tutti come il banco di prova più alto con cui si può manifestare l’abilità sartoriale di un artigiano. Si tratta di un cappotto dalle linee asciutte, tasche applicate con patta, cucitura a soffietto sulla schiena, elegante martingala e spacco centrale con bottoni. Estremamente elegante soprattutto nei toni blue, grigio o cammello, l’Ulster è adatto per uomini alti e magri, ma con scarpe rialzanti per aumentare la statura sino a 15 centimetri è possibile ovviare brillantemente al problema. Per chi lo preferisce nella classica nuance blue, consigliamo le Broome Street: un chelsea boot rialzante fatto a mano in pregiato suede blue navy e suola in vero cuoio cucita a vista. Una scarpa con rialzo interno invisibile sino a 10 centimetri, frutto della fusione tra la classicità dell’alto artigianato italiano con la modernità dello stile contemporaneo; per il grigio invece, le Cremona: una stringata rialzante modello derby con tomaia punzonata artigianalmente in pelle di vitello grigio fumo tamponato, inserti in tessuto grigio chiaro e suola in vero cuoio cucita a vista. Una scarpa con rialzo “English Style” dal design classico il cui sistema rialzante interno invisibile è in grado di aumentare la statura sino a 8 centimetri. Infine se la vostra scelta ricade sul cammello, le Spoleto: una moderna interpretazione del classico polacchino rialzante sino a 8 centimetri con tomaia in pelle di vitello pieno fiore color testa di moro punzonata a mano e suola in vero cuoio tono su tono cucita a vista.

Montgomery

Indossato originariamente dai pescatori belgi che lo realizzavano utilizzando prevalentemente un pesante panno in lana e, per la sua praticità adottato pure dalla Royal Navy britannica, fu chiamato così per il nome del generale inglese Bernard Law Montgomery, eroe di El Alamein, che amava indossarlo appena le temperature calavano a picco. Un classico che non conosce il tramonto che si contraddistingue per i suoi inconfondibili dettagli che ne hanno decretato il successo universale: il cappuccio, i tasconi e soprattutto la allacciatura ad alamari, con cordini di corda intrecciata a cui si applicano bottoni in corno, legno o pelle. Indossato da tanti attori hollywoodiani come Leonardo Di Caprio o Tom Cruise nella sua variante più classica color beige, il Montgomery si presta eccellentemente ad essere coordinato a scarpe rialzate, per aumentare la statura sino a 10 cm. Come gli scarponcini rialzanti sino a 10 cm Kingston, con tomaia impermeabile in pregiata pelle pieno fiore nabuccata gialla e suola in gomma. Due intramontabili icone di stile casual che vi terranno al caldo, elevando sia il vostro look che il vostro Natale.

 

 

Pin It
Cappotto da uomo e Scarpe con Rialzo: due grandi classici per Natale - 5.0 out of 5 based on 1 vote