Le scarpe rialzate per un look hipster

scarpe da uomo, look hipster, scarpe fatte a mano, stivali stringati

Avete tra i 20 e i 30 anni, siete ambientalisti, anticonformisti, mangiate biologico, amate i film impegnati e ascoltate musica “alternativa”? Allora il vostro stile, dal taglio di capelli alla scelta delle scarpe da uomo, non può non essere hipster. E se non sapete cosa vuol dire hipster anche perché non credete assolutamente nelle “etichette”, allora siete certamente hipster.

“Nato intorno all'inizio del 2000 nel quartiere di Williamsburg, New York, e poi diffusosi in tutto il mondo, l'hipsterism raccoglie intorno a sé giovani istruiti che spesso lavorano nel mondo dell'arte, della musica e della moda e rifiutano i canoni estetici della cultura Usa - scrive Repubblica - il vero hipster sceglie cappelli, scarpe, t-shirt e occhiali diversi, per essere indipendente e anticonformista”. “L'hipster indossa magliette stencilate, cappelli di paglia a tesa corta, felpe larghe, cardigan. Ma lo si riconosce soprattutto da quel che fa al suo viso: baffi semplici o arricciati, più folti che alla siciliana, occhiali enormi dalle montature antiche, dal primo Novecento agli anni Ottanta; tagli di capelli asimmetrici; barba da pioniere ottocentesco americano.” spiega Il Sole 24 ore. Vi riconoscete, almeno in parte, in queste descrizioni? Allora vediamo come completare alla perfezione il vostro look con le scarpe giuste per uno stile hipster ma capaci anche di farvi aumentare la statura fino a 12 centimetri. Perché il desiderio di aumentare la statura, è per molti uomini, un fatto trasversale, che resiste a qualsiasi cambio di look, credenza e stile di vita.

Look hipster in sintesi

L'hipster evita qualsiasi cosa sia troppo scontata, abusata dalla massa, è ironico, vive con leggerezza e detesta essere definito hipster (o almeno è quello che fa credere); ha una decisa passione per il vintage ma mischia con noncuranza dettagli retrò di svariate epoche; il suo look è apparentemente poco curato, come se fosse uscito di casa dopo aver indossato cose a caso, ma in realtà ogni dettaglio è pensato con attenzione per un effetto finale voluto che lo rende al contempo alternativo e fashion. I suoi capi d'abbigliamento preferiti sono pantaloni skinny strettissimi, cardigan con scollo a V, felpe col cappuccio, t-shirt divertenti, cappelli.

I suoi accessori prediletti gli occhiali con montatura spessa in vinile e papillon.

E le scarpe? Su una guida per “aspiranti” hipster leggiamo: “Non risparmiare sulle scarpe. Sono una parte importante del look hipster.” Come ogni contro-cultura urbana, infatti, l'hipsterism cura molto la scelta delle calzature. Si può dire che, per gli hipster, le calzature siano l'unico elemento per cui sia lecito spendere. Per il resto via libera a mercatini dell'usato e negozi vintage. Ma per le scarpe no, non dite ad un hipster che ha lesinato per l'acquisto delle scarpe. Quindi, quali scegliere per completare un perfetto look hipster? Basta seguire poche semplici regole.

elevator shoes hipster

5 regole delle scarpe hipster

1) Scarpe minimal. Niente di troppo appariscente. Le scarpe di un hipster non richiamano l'attenzione su se stesse: sono sobriamente fashion, roba da intenditori, come le scarpe fatte a mano da artigiani esperti.

2) Scarpe retrò. Quando anche con le scarpe si vuole marcare la tendenza retrò di uno stile hipster allora basta optare per modelli inglesi dal sapore vintage, come un paio di scarpe stringate classiche meglio se full-brogue.

3) Scarpe underground. Perfetti gli stivali stringati con i pantaloni infilati nel gambale e sdoganate finalmente le sneakers, alte o basse sulla caviglia non importa. Ciò che conta è marcare lo stile metropolitano.

4) Perfettamente abbinate ai pantaloni skinny. Un hipster non può fare a meno dei pantaloni strettissimi lungo la gamba e magari arrotolati a lasciare libera la caviglia. Per questo la scelta delle scarpe deve armonizzarsi perfettamente ai pantaloni skinny (Leggi: Consigli di stile: le scarpe rialzate per i pantaloni skinny).

5) Scarpe rialzate. Anche se non lo dà a vedere, un hipster che si rispetti ha molto a cuore il suo aspetto. Per questo, se difetta di qualche centimetro in altezza, non disdegna un paio di scarpe rialzate, a patto però che nessuno si accorga del rialzo. Via libera, quindi, alle scarpe rialzate di lusso, che con il rialzo interno segreto consentono di aumentare l'altezza senza che nessuno intuisca il trucco.

Pin It
Le scarpe rialzate per un look hipster - 5.0 out of 5 based on 1 vote