Come abbinare i pantaloni alle Scarpe con Rialzo

Può sembrare banale, ma non sempre si sa come abbinare i pantaloni alle scarpe rialzanti da uomo. Una problematica questa niente affatto semplice da risolvere. Quali sono le calzature con rialzo più indicate da abbinare ad un pantalone stretto e quali per un jeans a zampa? Quali scarpe rialzate calzare con un pantalone classico o con i bermuda? Cercheremo, in questo articolo, di risolvere ogni dubbio di Stile…piccolo o grande che sia.

scarpe con rialzo interno

Pantaloni stretti e scarpe con rialzo

Avete acquistato un bel pantalone skinny molto aderente alla caviglia. Quale modello di scarpa rialzante è più indicato? In questo caso potreste permettervi di abbinare quasi ogni modello, avendo la certezza che nessuno noterà il rialzo interno. Si può spaziare ad esempio da una sneaker high-top total white o total black, a seconda del colore del pantalone, oppure optare per un mocassino con rialzo in suede dai colori primaverili come il giallo, il blu navy o il verde. Interessante anche l’abbinamento con sandali in pelle in grado di aumentare la statura di 5 centimetri.

Jeans e calzature rialzate

Il jeans è quel capo d’abbigliamento che consente di abbinare praticamente ogni modello e stile di scarpa. Anche in questo caso però valgono le regole base, di cui abbiamo parlato nel paragrafo dedicato ai pantaloni skin-fit. Se il jeans è molto stretto infatti può abbinarsi di tutto: dalle classiche sneakers con rialzo in pelle o in tessuto sino alle freschissime slip-on in tessuto tecnico color denim; molto bello anche l’abbinamento jeans/scarpa classica. Se il jeans invece è a zampa, è da evitare l’abbinamento con scarpe affusolate, come le stringate o i sandali, in quanto l’orlo finirebbe per coprire tutta la tomaia. In questo caso è meglio, molto meglio, calzare anfibi con rialzo o sneakers alte.   

Bermuda e scarpe rialzanti

La primavera e l’estate sono le due stagioni in cui l’uomo può osare con i bermuda. Sembrerà scontato ma è sempre meglio sottolinearlo: è bene evitare di calzare modelli di scarpe invernali o dal design troppo pesante (banditi dunque: anfibi, stivali e stivaletti). Nel vostro guardaroba invece fate spazio a mocassini e sneakers  con rialzo, slip-on o sandali in pelle o in tessuto dalle nuance briose e, perché no, anche audaci. Il rialzo interno invisibile inoltre slancerà le gambe nude e l’intera silhouette.

Pantaloni classici e scarpe con rialzo

Quando si parla di eleganza e di stile, noi italiani non abbiamo rivali al mondo. Ma è sempre meglio pensare bene a quali calzature abbinare. Se il pantalone scelto è molto formale, con molta probabilità siete gli invitati ad un matrimonio, ad una cerimonia o più semplicemente lo indosserete in ufficio. È scontato, quindi, che anche le scarpe rialzanti debbano essere lussuose,  eleganti e di pregio. Le classiche con rialzo modello derby o oxford, i mocassini in pelle pieno fiore o in pelle esotica o le mono o doppia fibbia sono assolutamente le scarpe che dovete prediligere per fare bella figura ed essere più aitanti e sempre all’altezza!

Pin It
Come abbinare i pantaloni alle Scarpe con Rialzo - 5.0 out of 5 based on 1 vote