Consigli di Stile: le Scarpe Rialzate da abbinare al principe di Galles

Sinonimo di un'eleganza senza tempo, ma quest'anno anche molto attuale, tra le nuove tendenze della moda uomo si fa spazio anche il principe di Galles. Proposto da tutte le griffe e presente ovunque nei negozi, ci si ritroverà a dover abbinare le nuove scarpe rialzate ai nuovissimi capi caratterizzati da questa fantasia così vecchia e allo stesso tempo così innovativa. Quando pensiamo al principe di Galles infatti ci vengono subito in mente i super classici completi da uomo ma, al di là delle tendenze della moda o del gusto personale, averne uno nell'armadio è quasi un obbligo per il gentleman moderno, un po’ dandy, attento alle ultime novità del fashion ma con la mente rivolta sempre alla tradizione, ai capi sartoriali che hanno fatto la storia e, per questo, distintivi e di estrema classe. 

scarpe classiche rialzate

In accordo con le tradizioni sartoriali di un tempo infatti, per il principe di Galles, vengono impiegati solitamente filati classici bianchi e neri, marroni o grigi, ma per modernizzarlo oggi viene spesso aggiunto un altro colore, come ad esempio il rosso rubino o il blu navy per definire il disegno dei riquadri più grandi. Una delle particolarità del tessuto è la cosiddetta “armatura a batavia”: esso infatti risulta uguale sia al dritto che al rovescio. Ma con cosa abbinarlo?

Questo intramontabile tessuto di lana è da mixare ad esempio con un gilet sempre principe di Galles sotto un completo nero per dare un tocco british e sofisticato allo stile. E per quanto riguarda le scarpe, niente si abbina ad un classico come un altro classico: un paio di scarpe stringate nere. Se si ha una statura inferiore alla media, però, occorre evitare i completi con giacca doppio petto e prediligere i capi-spalla monopetto con due bottoni, in grado di slanciare la figura. Per aumentare la statura, poi, bisogna optare per un paio di stringate classiche con rialzo, capaci di aumentare la statura fino a 8 centimetri senza che nessuno si accorga del trucco. 

Oltre agli abiti, ci sono anche tanti altri capi di abbigliamento impreziositi da questo motivo molto inglese, come ad esempio i maglioni, che ne esaltano la fantasia creando un effetto molto piacevole: possono essere tranquillamente abbinati a jeans e a sneakers rialzate per un aumento di statura fino a 10 centimetri. Infine, questa stampa quadrettata, declinata in numerosi colori, è stata applicata anche ai calzini, per dare quel tocco glamour ad ogni outfit da uomo; in questo caso, la scarpa da abbinare dovrà essere di gran lusso, come un paio di mocassini rialzati in pelle pregiata o un paio di scarpe rialzare in pelle esotica. In conclusione: il tessuto in principe di Galles, abbinato ai giusti capi d’abbigliamento alle giuste scarpe rialzanti, riescono a conferire a chi li indossa una forte ed originale impronta personale.

Pin It
Consigli di Stile: le Scarpe Rialzate da abbinare al principe di Galles - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Sei combinazioni di colori che ti faranno sembrare più alto

L’outfit di un uomo è uno dei fattori fondamentali per definire il proprio stile, ma il colore o i colori da abbinare per rendere il proprio look impeccabile, sono l’aspetto più importante in particolar modo per gli uomini di bassa statura. Una delle domande più frequenti che chi desidera aumentare la propria statura si pone spesso infatti è la seguente: “Quali colori o combinazioni di colori devo indossare per sembrare più alto?"

Si tratta di una questione importante, e la risposta – come è facile intuire - può essere complicata. Ci sono circa 6 combinazioni di colori che risultano essere perfette per gli uomini di bassa statura o per chi vuole esaltare al massimo la propria statura percepita. Non si tratta, nello specifico, di combinazioni di colori monocromatici (come il nero su nero) o di colori complementari in quanto, in particolari outfit, possono risultare stridenti e demodé (come ad esempio l’arancione con il blu). In questo articolo invece si andranno ad esaminare i cosiddetti colori “analoghi” vale a dire quelli strettamente correlati tra loro. Ad esempio, blu e verde sono analoghi perché molto vicini sulla ruota dei colori (e non opposti o complementari). Secondo uno studio condotto da una prestigiosa università americana i colori analoghi, combinati tra loro, sono ideali per gli uomini di bassa statura perché si fondono l'uno nell'altro senza rendere goffa la figura, trasferendo all’intera silhouette un aspetto più slanciato.

Quindi, senza ulteriori giri di parole, ecco le 6 combinazioni di colori che assieme alle “giuste” scarpe con rialzo vi faranno sembrare più alti.

scarpe rialzate

# 1: Blu + Grigio

Un abbinamento classico che non passerà mai di moda. Ovviamente per “blu” intendiamo qualsiasi tonalità: da azzurro a blu scuro mentre per “grigio” ci riferiamo sia al grigio chiaro che al grigio carbone. Ciò che occorre però tenere a mente è che quanto più questi colori sono mixati alternando tonalità più scure  a quelle più chiare tanto l’effetto “innalzamento” sarà più efficace. I nuovissimi stivaletti rialzanti “Times Square” GuidoMaggi, rispondono proprio a questa esigenza, coniugando la finezza cromatica della tomaia in pelle pieno fiore gray suede con la suola carrarmato blu rigata, super leggera e stabile.

# 2: Blu + Verde

Il verde è un colore che si abbina molto bene con il blu. Blu e verde sono entrambi colori molto naturali che si possono abbinare perfettamente con accessori e scarpe marroni. Per tale ragione consigliamo di calzare il mocassino rialzante senza morsetto “Delhi” di GuidoMaggi, con tomaia cucita a mano in rarissima e preziosa pelle di Cordovan dalla caratteristica colorazione dark cognac.                                 

# 3: Nero + Bordeaux

Si tratta di una combinazione di colori decisamente comune, ma è un ottimo modo per uscire dal visto e rivisto "tutto nero" che si vede sempre ad ogni evento formale. Il mix più semplice prevede jeans neri e una t-shirt bordeaux. Un abbinamento che chiunque può tirare fuori dal proprio armadio. Ai piedi consigliamo di calzare le “Granada” di GuidoMaggi: tomaia in pelle di vitello nero lucido e suola carrarmato con particolare rigatura color porpora.  

# 4: Verde + Marrone

Si tratta anche questa di una combinazione di colori naturali che però bisogna saper mixare molto bene per evitare di sembrare dei Robin Hood in calzamaglia. Se li si abbina a dovere, verde e marrone sono armoniosi, con il risultato finale di essere di grande aiuto per gli uomini di bassa o media statura in quanto contribuisce ad annullare il cosiddetto “contrasto orizzontale”. Come scarpe con rialzo consigliamo gli stivali da 12,5 cm “The Magnificient Mile” con tomaia in pelle di vitello scamosciata dalla nuance marrone. Un imperioso aumento di statura che contribuirà a far guadagnare immediatamente classe e stima in se stessi.

# 5: Grigio + Marrone

Una delle combinazioni di colore più indicate e sorprendenti, anche se sembra essere un po’ sottovalutata. Come il grigio/blu, funziona anche se si utilizzano le loro diverse sfumature (chiare e scure): pantaloni slim fit grigio fumo e maglioncino con scollo a V in velluto marrone, ad esempio rappresentano il top. Ai piedi consigliamo le “Baltimore”: classiche sneakers rialzanti con tomaia in suede con inserti in tessuto tecnico.

# 6: Nero + Marrone

Abbinare assieme il nero e il marrone non è facile, ma se fatto bene assicura un effetto elegante e assai slanciante. Questi due colori, se mixati correttamente, funzionano decisamente alla perfezione su chi ha una corporatura esile ed una statura inferiore alla media. Con questo outfit consigliamo vivamente di calzare le stringate rialzanti “Cork”. Stile new dandy, pellami di altissima qualità, comfort, resistenza e lavorazione a mano sono le caratteristiche distintive di questa francesina firmata GuidoMaggi con tomaia in pelle di vitello scamosciata e pelle di vitello semilucida nera, punzonate artigianalmente per ottenere il caratteristico disegno “Brogue” all’inglese. 

Queste sei combinazioni di colore non sono ovviamente le uniche scelte a disposizione: ognuno di noi ha i propri gusti e conosce se stesso meglio di chiunque altro. Questi consigli però sono una scommessa vincente per gli uomini di bassa o media statura che vogliono apparire più alti possibile. Provare per credere!

Pin It
Sei combinazioni di colori che ti faranno sembrare più alto - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Consigli di stile: aumentare la statura e la temperatura, dalla sciarpa agli Stivali Rialzati

Con l'inverno la moda porta con sé mille e uno modi per tenersi caldi, ma, ahinoi, anche accorciare la figura maschile. Pensiamo, ad esempio alla sciarpa, che da qualche anno è diventata molto trendy sia per lui che per lei, ma che in alcuni casi non fa che infagottarci creando un effetto caldo per il collo ma terribile per il look se non si è molto alti. E poi ai piedi ci sono gli stivali, capaci di aiutarci un po' con quel piccolo tacchetto, ma non sufficiente ad aumentare la statura in modo significativo a meno che non siano dotati di rialzi interni. 

Allora come portare (e annodare) la sciarpa da uomo per far si che non ci accorci? E quali stivali da uomo indossare per crescere in altezza in modo naturale e disinvolto?

stivali con rialzo

La sciarpa giusta per l'uomo di bassa statura

“Un uomo elegante non dovrebbe mai mostrare la pelle del collo” affermava tempo fa lo stilista-nobile Egon Von Furstenberg, grande appassionato di sciarpe. Nente di più sbagliato se stiamo parlando di uomini di bassa statura, perché mostrare il collo, magari con uno scollo a V, consente di slanciare la figura. Tuttavia oggi la sciarpa è diventata un accessorio maschile molto usato e molto di moda, uno dei pochi con cui è permesso giocare e sbizzarrirsi: non solo capo invernale per coprirsi dal freddo ma anche elemento decorativo. E nel passaggio da utile a futile, la sciarpa ha acquisito decine di sfumature diverse, almeno quanti sono i modi per annodarla. Ma non tutti vanno bene per l'uomo di bassa statura, per il quale possiamo delineare qualche semplice regola per non rinunciare alla sciarpa ma neanche ad un abbigliamento capace di slanciare la corporatura. 

Quindi, da evitare tutti i modi per indossare la sciarpa che aumentano il volume all'altezza del collo: niente doppio o triplo giro, niente scadacollo e no alle sciarpe troppo grandi, spesse e voluminose. Scegliete, piuttosto, sciarpe sottili e annodatele in modo che diventino l'ennesimo elemento capace di allungare visivamente la vostra corporatura: si al nodo con il resto della sciarpa che scende lungo il petto, si alle sciarpe corte, annotate una sola volta, e si alle sciarpe lunghe e sottili  con una parte che cade lungo la schiena e una lungo il petto. 

Lo stivale rialzato per l'uomo di bassa statura

Un altro modo per tenersi caldi d'inverno è indossare un paio di stivali da uomo alti sulla caviglia. Inoltre, lo stvale, se rialzato, può essere anche un modo per ottenere un aumento di statura straordinario. Con un paio di stivali rialzati italiani, infatti, è possibile allungarsi di ben 6,7,8,9 o 10 centimetri a seconda delle proprie esigenze di altezza, mentre con un paio di stivali con rialzo 12 si può fare ancora di più, potendo optare per un allungamento di 11 o 12 centimetri. Proprio come per la sciarpa, inoltre, gli stivali rialzati possono diventare un vero e proprio vezzo al maschile, potendo sbizzarrirsi scegliedo tra decine di colori, lavorazioni e finiture dei pellami più pregiati sul mercato. 

Pin It
Consigli di stile: aumentare la statura e la temperatura, dalla sciarpa agli Stivali Rialzati - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Consigli di Stile per vacanze sempre all’altezza

A prescindere da dove e con chi trascorrerete le vacanze di Natale – in famiglia o con gli amici, al ristorante o in discoteca – se non durante queste feste, quando osare in fatto di stile e lusso?

Le scarpe per festeggiare il Natale e il nuovo anno devono essere belle e comode da indossare e rappresentano sempre il tocco distintivo di ogni outfit che si rispetti: da quello più formale ed elegante a quello più casual o sportivo. Per chi ha una statura inferiore alla media e vuole guadagnare preziosi centimetri, anche per le festività di quest’anno le regole sono sempre le stesse: a chi ama indossare abiti impeccabili ed eleganti, si consigliano scarpe classiche rialzanti con tomaia in pelle lucida – brillante ed estremamente chic - perché restano sempre il must have perfetto per i party di Natale e di Capodanno, un po’ come il ben augurante accessorio di colore rosso. Per chi ama invece look meno impegnativi – tra il casual e lo sportivo - si può anche spaziare con sneakers rialzanti in pelle esotica, stivaletti o mocassini rialzanti con pellami trattati per ottenere quell’effetto vintage, molto in voga in questa stagione.

scarpe con rialzo 

Come scegliere dunque le scarpe rialzanti più adatte? Consapevoli del fatto che sono proprio i particolari a fare la differenza, è opportuno avere le idee chiare. Se opterete per un abito classico di colore scuro con golfino dolcevita o camicia a righe verticali in grado di slanciare la figura, è indispensabile indossare scarpe con rialzo distinte e di classe, fatte a mano in Italia. La lucentezza della tomaia in pelle di vitello dalla calda colorazione blu navy in vernice o nera semi-lucida, esalterà il vostro look. Il massimo della signorilità e del comfort e ben 8 centimetri in più di statura.

Se il vostro è uno stile più casual, nell’outfit delle feste non possono mancare i pantaloni in tessuto slim fit arrotolati sulla caviglia, abbinati ad un caldo maglione dark brown o, perché no, anche ad un simpatico “jumper natalizio” come nel film cult “Il Diario di Bridget Jones”. Il risultato sarà impeccabile se si scelgono le sneakers rialzanti giuste, lavorate artigianalmente. Ai più sofisticati, sneakers esclusive lavorate artigianalmente utilizzando nobilissimi pellami esotici come il coccodrillo o il pitone. Un tocco fine e di pregio estremo, ideale per le occasioni più importanti e raffinate. Molto fashion anche gli stivaletti artigianali con rialzo, in grado di aumentare la statura da 6 a 10 centimetri in totale segretezza. Anche in questo caso si posso scegliere stivali rialzanti modello chelsea, che coniugano la finezza cromatica di tomaie in suede lavorate a mano in Italia, fasce laterali in pura seta per garantire il massimo dell’elasticità con una particolare suola carrarmato, super leggera e ammortizzante.

Infine per chi non vuole rinunciare alla leggerezza e alla comodità sfoggiando un look da gentleman e dai tratti british, la soluzione è solo una: il mocassino con rialzo, in pelle di vitello ingrassata dall’effetto “vissuto”, cool ed estremamente vintage. La notte di Capodanno invece è d’obbligo osare. Se volete essere i più chic della festa più importante dell’anno, potete stupire con un paio di pregiatissimi mocassini in pelle di coccodrillo scamosciata, interamente lavorati a mano dai più abili maestri calzolai italiani. Sinonimo di eleganza e charme senza tempo. Un look decisamente lussuoso e ricercato che non vi farà di certo passare inosservati. Tutti invidieranno la vostra classe e la vostra nuova statura.

Classiche lucide, sneakers, stivaletti o mocassini con rialzo…quest’anno a Natale e a Capodanno sarà difficile essere fuori moda. E sarete sempre e comunque all’altezza.

Pin It
Consigli di Stile per vacanze sempre all’altezza - 5.0 out of 5 based on 1 vote

Consigli per lo sposo: imparare a scegliere abito e scarpe da cerimonia rialzate per il matrimonio

scarpe con rialzo, scarpe rialzate, scarpe con rialzo interno, consigli per lo sposo

Il matrimonio è un evento importante per la sposa, la protagonista della cerimonia, ma anche il neo marito deve fare la sua parte. Abito e scarpe da cerimonia da uomo sono di fondamentale importanza per la riuscita del look delle nozze, a cui andranno aggiunti alcuni dettagli di stile per personalizzare l'outfit.

Come accade per le sposine, anche per gli sposi, l'abbigliamento del matrimonio deve aiutare ad apparire al meglio, minimizzando i difetti fisici ed evidenziando i pregi. Sopratutto nel caso in cui lo sposo non abbia una statura nella media, e magari qualche chiletto di troppo, la scelta dell'abito e delle scarpe da cerimonia più giusti è imprescindibile per sentirsi a proprio agio nel giorno più importante e anche per avere splendide fotografie di cui andare fieri negli anni a venire. E poiché le prove d'abito non divertono i maschietti come divertono le spose, le mamme e le testimoni accompagnatrici - che girano per atelier imperterrite per mesi senza segni di stanchezza - per lo sposo e il suo consigliere ufficiale, è importante conoscere delle linee guida di base per scegliere l'abito più adatto in tempi brevi e levarsi finalmente questo pensiero sapendo di aver acquistato l'outfit giusto.

scarpe con rialzo per cerimonia

L'abito da cerimonia da uomo che slancia

Se non si è soddisfatti della propria statura e neanche della propria forma fisica, la caratteristica più importante per il completo da cerimonia dello sposo è che sia capace di dare slancio alla sua figura. Il completo acquistato deve, quindi, avere un leggero effetto allungante e un efficace effetto smagrente. Come?

Prima di tutto acquistando un completo della taglia giusta, mai troppo largo e mai troppo stretto, nonostante la moda imperante che promuove giacche strette e pantaloni corti. Gli abiti eccessivamente stretti vi farebbero apparire più in carne, soprattutto nelle fotografie. Se intendete perdere qualche chilo per il giorno delle nozze, invece, scegliete l'abito solo dopo aver raggiunto il peso forma perché un abito troppo largo ingoffa e accorcia la corporatura.

In secondo luogo deve essere un abito in cui vi sentite a vostro agio: non indossate un tight o uno smoking solo perché vi viene imposto dalla situazione (o dalla sposa!). L'abito giusto è quello in cui vi sentirete al meglio. Se volete ottenere un netto slancio alla figura, sceglietelo scuro e con giacca monopetto. Se avete un po' di pancetta optate anche per un gilet o un panciotto che sosterranno la rotondità.

Le scarpe da cerimonia che aumentano la statura

Se, oltre a darvi slancio, volete concretamente aumentare la vostra statura nel giorno delle nozze, allora potete abbinare al vostro completo elegante un paio di scarpe rialzate da cerimonia. Si tratta apparentemente di normali scarpe di lusso per occasioni speciali – scarpe classiche stringate o con fibbie – realizzate artigianalmente con pellami pregiati, ma in realtà si tratta di calzature rialzate che nascondono al loro interno un rialzo capace di aumentare la statura dello sposo fino a 8 centimetri. Un trucco di cui nessuno si accorgerà ma che vi farà guadagnare parecchi centimetri per apparire al meglio accanto alla sposa, ed essere più alto di lei che molto probabilmente quel giorno indosserà i tacchi, e figurare alla grande nelle foto per i posteri.

Pin It
Consigli per lo sposo: imparare a scegliere abito e scarpe da cerimonia rialzate per il matrimonio - 5.0 out of 5 based on 1 vote