Micam 2018, la calzatura italiana tra “vanità” e Scarpe con Rialzo interno invisibile

Nuove collezioni per l’autunno e l’inverno dall’11 al 14 febbraio al Micam di Milano: per GuidoMaggi era presente il CEO Emanuele Briganti che per l’occasione ha indossato un iconico scarponcino waterproof con rialzo interno da 10 centimetri…

scarpe rialzanti micam

E’ “la vanità” il tema di theMicam, la fiera internazionale della calzatura in programma nei padiglioni di Fiera Milano da ieri sino al 14 febbraio. È di nuovo il mondo della Divina Commedia di Dante il filo conduttore anche per questa ottantacinquesima edizione. Se l’anno scorso ci siamo mossi tra le cornici dell’Inferno, quest’anno le stelle si fanno più vicine tra i canti del “Purgatorio”, in attesa di concludere tra gli angeli del Paradiso del prossimo anno.

Dicevamo della “Vanità”, intesa come potente arma di sex appeal che ognuno di noi prova quando indossa una scarpa italiana fatta a mano, vero e proprio capolavoro di design. Se rialzante poi, questa vanità raddoppia in quanto aggiungendo centimetri in più alla statura, è in grado di aumentare istantaneamente carisma, fascino e sicurezza in se stessi.

Il Micam che va in scena vede in mostra il meglio del meglio della produzione internazionale, comprese le grandi griffes del lusso. Il top della moda italiana che da decenni detta le tendenze del mercato e celebra anche in questa vetrina le eccellenze dell’artigianato, tra tradizione e innovazione. Vasta la proposta espositiva, che quest’anno si arricchisce con new entry del calibro di Docksteps, Donna Karan, Fragiacomo, Frau, Lelli Kelly, Paciotti e Zecchino D’Oro.Alla voce eventi spicca la serata inaugurale di ieri al padiglione 1, con un talk show condotto da Jo Squillo, durante il quale il fashion blogger e amico di GuidoMaggi Mariano di Vaio (un vero e proprio amore per l’handmade il suo!) e la showgirl Caterina Balivo hanno consegnato i Micam Award al miglior compratore straniero e a cinque storici calzaturifici italiani.

Presente anche quest’anno il CEO di GuidoMaggi Emanuele Briganti, che per l’occasione indossava il modello Kingston: uno scarponcino rialzante con tomaia impermeabile in pregiata pelle pieno fiore nabuccata dal classico colore giallo, collare in pelle di vitello color testa di moro sul retro e suola in gomma tono su tono progettata per mantenere l’aderenza su qualsiasi superficie e durare nel tempo. Un’icona di stile intramontabile ispirata allo stile metropolitano di tendenza, in grado di aumentare la statura sino a 10 centimetri, garantendo anche un effetto ammortizzante che mantiene i piedi riposati anche durante la camminata. Una novità assoluta in fatto di scarpe con rialzo interno tra le ultime tendenze della moda, vero e proprio status. Un accessorio immancabile nel guardaroba dell’uomo moderno, che coniuga lavorazione artigianale, linee ricercate ed uno stile moderno e all’avanguardia, per affrontare la vita di tutti i giorni col piglio e il carattere di chi è sempre sicuro di sé. Un modo intelligente per chi desidera aumentare la propria statura da 6 a 10 centimetri con classe ed eleganza.

 

 

Ricco anche il calendario delle sfilate in programma che metteranno in luce le tendenze per la prossima stagione autunno/inverno. Infine, tra le iniziative legate alla manifestazione dentro e fuori la fiera, Assocalzaturifici ha realizzato in collaborazione con Elle, un’installazione di impatto in città: 30 sagome giganti di calzature Made in Italy che verranno appese lungo via Fiori Chiari, a pochi passi dallo showroom di GuidoMaggi di via Fiori Chiari, 18 nel cuore di Brera. Opere d’arte che descrivono la creatività che caratterizza le creazioni artigianali italiane. Arrivederci al prossimo anno…questa volta in Paradiso.