Storia del mocassino: l’intramontabile must have

Classico, sportivo, nappine o easy-chic: i modelli con rialzo GuidoMaggi ripropongono in chiave contemporanea un simbolo di eleganza senza tempo

Ha quasi 100 anni, ma ha ancora una vitalità invidiabile. Cambiano le mode e le tendenze, ma il mocassino rimane sempre un must have da tenere nel guardaroba e sfoggiare in mille occasioni. La sua storia è lunga, alcuni addirittura la fanno risalire agli Indiani del Nord America, che usavano ricoprire i piedi con pezzi di morbida pelle. Semplice, ma comodo, dopo diverse evoluzioni, solo intorno agli anni ’30 ha assunto il design che riconosciamo ancora oggi.

È stata la famiglia americana Spaulding che nel 1932 ha iniziato a produrre le comode calzature, ispirandosi anche a quelle utilizzate dai produttori lattiero-caseari norvegesi. Nel 1936, l’azienda americana GH Bass lancia i Weejun Loafer e Weejun è appunto l’abbreviazione di “Norwegian”, mentre Loafer significa scansafatiche. Il successo non è immediato: per i critici non sono abbastanza eleganti. A consacrarli, però, arriva il divo per eccellenza dell’epoca: Fred Astaire che li indossa con il frac e li utilizza per ballare il tip tap.

Come se non bastasse, a sancirne il definitivo ingresso nell’alveo della moda sono i giovani universitari americani, che scelgono i mocassini per il loro abbigliamento informale. Sono loro a lanciare il trend e a diffonderlo in tutto il mondo. I loafer diventano, così, simbolo di eleganza conquistando potenti e grandi artisti, manager e facoltosi finanzieri. Il boom in Italia comincia ad arrivare negli Anni ’60, mentre alla fine degli Anni ’70 cominciano a diffondersi come scarpe di lusso da indossare tutto il giorno, sia con un abito elegante che casual.

Ancora oggi il loro fascino rimane invariato, cambiano i modelli, i colori e le finiture, ma restano sempre l’emblema dell’eleganza e dell’estro insieme. GuidoMaggi ne propone un campionario che accontenta tutti. Un ricco catalogo, prodotto con materiali pregiati e rigorosamente fatto a mano in Italia, per tutti i gusti e le occasioni.

Si comincia con i classici. Il mocassino rialzante Marrakech, raffinato ed esclusivo, caratterizzato dalla tomaia in pregiata pelle Cordovan, nei toni del dark cognac, è una calzatura con sistema rialzante interno da 6,5 centimetri ideale per chi ama distinguersi.

 

 

Effetto “vissuto”, cool ed estremamente vintage per i mocassini con rialzo Mongolia, con tomaia in pelle di vitello nera ingrassato. Pensati per venire incontro alle esigenze di look più sofisticate, sono  fatti a mano in Italia, utilizzano materiali di alta qualità e permetteranno di incrementare la statura di ben 6,5 centimetri.

 

 

Come non citare nel novero dei classici anche i modelli Manama in pelle intrecciata, Seville, in vitello scamosciato blu délavée, e Greenwich, con cucitura a contrasto. Per un look casual chic sempre impeccabile.

              

 

Per gli sportivi e gli amanti delle nuove tendenze moda, GuidoMaggi propone i mocassini con maxi suola Bastia: rivisitazione moderna del classico loafer rialzante con tomaia in pelle di vitello effetto used dalla tonalità verde scuro e suola rigata in gomma superleggera color verde oliva. Il particolare morsetto è in lega metallica. Una creazione artigianale ibrida, estremamente innovativa e dall’animo vintage, con un sistema rialzante interno a scelta tra 5, 6 e 7 cm.

 

Quindi le calzature pensate per i cultori del vivere sofisticato. Il modello con rialzo Cortina d’Ampezzo è un aristocratico mocassino fatto a mano in Italia con tomaia in vitello scamosciato color testa di moro ed eleganti nappine in pelle pieno fiore. Una calzatura flessibile ed estremamente confortevole in grado di aggiungere ben 6,5 centimetri in più.

 

I Saint Moritz sono la quintessenza dell’eleganza, quella da sangue blu. Chic e versatile, questo mocassino rialzante con tomaia in pelle di vitello semi-lucida nera, arricchita da eleganti nappine in pelle pieno fiore grigie, è ideale per ogni occasione.

 

 

 

Infine, non potevano mancare i suggerimenti per chi ama il look easy-chic. Lausanne è un mocassino rialzante da 6,5 cm in vitello lucido spazzolato color caramello con un elegante morsetto dorato. Il design è stato rivisitato in una silhouette contemporanea. La particolare concia della pelle dona originali sfumature di tonalità alla texture.

 

Lo stesso lusso declinato in chiave moderna emana il mocassino Grenoble, elegante calzatura rialzante in pelle di vitello abrasivato nero, con particolare morsetto argentato e suola in vero cuoio cucita a vista. La tripla cucitura sulla tomaia ne esalta la fattura artigianale donando ricercatezza e raffinatezza agli outfit più formali.

 

Scopri tutti i mocassini con rialzo invisibile firmati GuidoMaggi