Mocassini rialzati anche per l'inverno

mocassini rialzati, alternative ai sandali, loafers rialzati, scarpe rialzate di lusso

È possibile indossare i mocassini anche d'inverno? Sul web sono molti i neofiti del mocassino che pongono questa domanda ad altri utenti altrettanto amanti di questa tipologia di scarpa da uomo dal comfort imbattibile.

Chi sperimenta i mocassini, infatti, non riesce più a farne a meno. La comodità di queste calzature, l'assenza delle stringhe e di calzini, ne fa la tipologia di scarpa da uomo estiva più confortevole in assoluto. Chi ne apprezza anche il design, difficilmente riesce a rinunciare ad un paio di mocassini ai piedi. Da quando i loafers sono disponibili anche in un'innovativa versione con rialzo interno, inoltre, queste scarpe sono diventate calzature adatte a tutti: grazie al tacchetto e al rialzo interno invisibile, i mocassini rialzati possono essere indossati anche dagli uomini insoddisfatti della propria statura, perché consentono un aumento di altezza di 6,5 centimetri mai visto prima su un paio di mocassini, fino ad oggi tradizionalmente scarpe rasoterra.

Oltre ad essere storicamente scarpe basse, i mocassini sono generalmente etichettati come una calzatura da uomo estiva. Non a caso sono da considerarsi tra le principali alternative ai sandali sa uomo per l'estate. I mocassini sono perfetti per la stagione calda perché si indossano senza i calzini, perché sono facilissimi da mettere e togliere, e perché sono comodissimi. La sensazione che si ha indossando un paio di mocassini in morbida pelle scamosciata è la stessa che si ottiene con ai piedi un paio di confortevoli pantofole. Guardati da un punto di vista puramente fashion, inoltre, i mocassini sono una calzatura da uomo estiva jolly, perché si possono indossare in abbinamento ad un outfit sportivo, con un paio di jeans e addirittura con un paio di pantaloni corti, ma si possono calzare anche con un abbigliamento più chic, per andare a lavoro o per una cena estiva formale ma non troppo.

scarpe con rialzo interno

Ma chi ama il mocassino non deve limitarsi alle stagioni più calde per indossarlo. A tutti coloro che si chiedono se possono calzare gli amati mocassini rialzati anche d'inverno, la risposta è si, a patto di fare le scelte giuste, seguendo qualche piccola regola d'abbigliamento.

1) il mocassino invernale è scuro: da prediligere il nero e il marrone, per indossare scarpe adatte alla stagione e non rischiare di stressarne troppo la pelle per le intemperie.

2) Il mocassino invernale è di vera pelle. Lasciate i mocassini scamosciati per la primavera e per l'estate o, al limite, per le giornate di sole invernali. In tutti gli altri casi, prediligete i mocassini di vera pelle non scamosciata, caldi e impermeabili, vi consentiranno di tenere il piede all'asciutto e sono più facili da pulire. Optando per un paio di mocassini di pregiata pelle pieno fiore made in Italy, inoltre, sarete sicuri di utilizzare un paio di scarpe dalla qualità e dalla resistenza senza confronti, da indossare senza paura anche con i climi più ostili.

3) il mocassino d'inverno si indossa con i calzini: senza rischiereste di congelare le vostre estremità inferiori. Scegliete un paio di calzini lunghi dello stesso colore dei vostri mocassini. Nero il mocassino, nero il calzino; marrone il mocassino, marrone il calzino: in questo modo terrete le caviglie al caldo ma i calzini si noteranno il meno possibile.

4) i mocassimi (d'inverno e d'estate) sono loafers rialzati: una regola che attraversa immutata le stagioni è quella del rialzo interno. Se desiderate da sempre essere più alti e allo stesso tempo amate i mocassini, da quando i mocassini sono diventati scarpe rialzate di lusso, potete indossare sempre i vostri modelli preferiti aumentando la statura di 6,5 centimetri senza che nessuno si accorga che i vostri mocassini nascondono un trucco.

Pin It
Mocassini rialzati anche per l'inverno - 5.0 out of 5 based on 1 vote