Consigli di stile: i calzini giusti per ogni scarpa da uomo

scarpe da uomo con rialzo, scarpe con rialzo fino a 10 cm, scarpe classiche rialzate con fibbie, scarpe rialzate da cerimonia

Quando parliamo di abbinamento tra calzini e scarpe da uomo con rialzo o senza, ci sono delle regole d'abbigliamento basilari, tra le quali le più importanti sono senza dubbio evitare i calzini bianchi e i calzini corti. Ma quando vogliamo un look raffinato e unico, ci sono altre cose da sapere, soprattutto come abbinare i calzini ad ogni modello di scarpa da uomo e per ogni occasione d'uso.

Per non sbagliare, infatti, basta limitarsi a scegliere un paio di calzini scuri, lunghi e tinta unita, magari abbinati al colore dei pantaloni o delle scarpe. Per essere veramente alla moda e chic, invece, serve altro.

Sappiamo bene che le scarpe da uomo non sono tutte uguali. Ci sono scarpe più o meno formali e ci sono scarpe rasoterra e scarpe con rialzo fino a 10 o 12 centimetri, capaci di aumentare la statura in modo significativo e segreto.

calzini giusti per scarpe rialzate

Ciò che non tutti sanno, invece, è che i calzini maschili hanno, come le scarpe da uomo, una loro gerarchia che li rende più o meno formali a seconda del colore, della consistenza e della texture, e quindi più o meno abbinabili a certi modelli di scarpa da uomo e look. In linea di principio possiamo dire che i calzini più sono formali più sono scuri, sottili e lisci. Poi c'è la scelta dei materiali – cotone, lana e seta – che non è solo una questione di stagionalità, ma anche di prestigio ed eleganza.

Calzini e scarpe rialzate per un look formale

Per un' occasione elegante o un look business, indossate un paio di calzini scuri, tinta unita, sottili e lisci, di lana d'inverno, di cotone d'estate, sotto un paio di scarpe stringate rialzate modello Oxford, oppure un paio di scarpe classiche rialzate con fibbie. Scegliete le prime se amate i lacci, le seconde se li odiate: in ogni caso, con un paio di calzature classiche rialzate e un paio di calzini giusti, completerete un perfetto look formale con completo scuro e, allo stesso tempo, potrete aumentare la statura fino a 8 centimetri senza che nessuno si accorga del trucco.

Calzini e scarpe rialzate da cerimonia

Per un look da cerimonia non potete non optare per un paio di scarpe rialzate da cerimonia in vernice nera, da abbinare ovviamente ad un paio di calzini neri, sottili e lisci, di seta. Le calze di seta sono da sempre un segno di eleganza ed esclusività, mentre le scarpe rialzate da cerimonia sono un capo di lusso che vi farà apparire più alti anche nelle occasioni più speciali.

Calzini e scarpe rialzate per un look casual

Per il tempo libero avete più possibilità di scelta. Se amate le sneakers rialzate potete scegliere calzini lunghi di cotone non troppo sottili e a costine, o fantasmini tono su tono che spuntano leggermente dalla calzatura. Se preferite le stringate classiche modello Derby, allora il calzino deve essere lungo e sottile, a costine, non necessariamente a tinta unita: potete osare con le righe o altre fantasie per uno stile unico e creativo. Anche per gli stivali rialzati il calzino va lungo, ma in questo caso le fantasie sono inutili perché nessuno lo vedrà.

Le scarpe rialzate da indossare senza calzini

Se con il caldo amate evitare i calzini, sappiate che solo i mocassini rialzati possono essere calzati con il piede nudo. Per altri modelli di scarpa da uomo estiva, come sneakers e stringate Derby, l'effetto “no socks” è possibile, ma dovrete indossare comunque un micro-fantasmino.

Pin It
Consigli di stile: i calzini giusti per ogni scarpa da uomo - 5.0 out of 5 based on 1 vote